Il territorio

Il territorio

BOURG-SAINT-PIERRE (1630m)

Bourg-Saint-Pierre, situato a 1630 m di quota, è un villaggio di montagna di 300 abitanti. È l’ultima località  Svizzera prima del Colle del Gran San Bernardo. Il magnifico campanile della chiesa, in stile romanico, data dell’XI secolo. È il più antico del Vallese. Il centro del villaggio con le sue caratteristiche abitazioni e la pietra miliare, merita una visita.
www.bourg-saint-pierre.ch

Alberghi, ristoranti, negozi, ufficio postale, autobus

Accesso  al TDC : Il villaggio è situato lungo il percorso.

LIDDES (1320m) 


Comune di 350 abitanti è situato a 1320 m di altitudine, lungo la strada internazionale del Gran San Bernardo. Il centro del villaggio che presenta antiche case ben ristrutturate e conservate, merita una visita.
Da Liddes è possibile recarsi nella Combe de l’A, sito di grande interesse naturalistico.
www.liddes.ch

Alberghi, ristoranti, negozi, banca, autobus

Accesso al TDC : Si raggiunge il TDC al rifugio Col de Mille in 3h30 di cammino, seguendo il  Sentier des Eperviers.


BRUSON (1040m) / LE CHABLE

Bruson è un tipico villaggio di montagna, situato su un ripiano a 1040 m di quota. Il centro di 320 abitanti è situato a 2 km dal capoluogo del comune di Bagnes, Le Châble, crocevia delle strade che conducono a Martigny, Verbier e Mauvoisin. 
Bruson è anche una stazione sciistica. A Est del villaggio il servizio federale dell’agricoltura ha installato un centro per la ricerca agronomica.
www.bagnes.ch

Alberghi, ristoranti, negozi, ufficio postale, autobus

Accesso  al TDC : si raggiunge il TDC salendo, in 5 ore, alla cabane de Mille. È anche possibile recarsi all’alpeggio La Côt dove, durante l’estate, un servizio di autobus di linea permette di ridurre il tempo di salita a 3h 30. 


LOURTIER (1070m)

Il villaggio di Lourtier è situato a 1070 m di quota, conta 380 abitanti e si estende lungo la strada che conduce alla diga di Mauvoisin. La cappella è opera dell’architetto Alberto Sartoris. In questo Villaggio nacque, nel 1767 Jean-Pierre Perraudin, inventore della teoria dei ghiacciai. La sua casa è stata trasformata in museo che raccoglie numerosi documenti relativi alla nascita della nuova scienza, la glaciologia.
www.bagnes.ch

Alberghi, ristoranti, negozi, ufficio postale, autobus

Accesso al TDC :  si raggiunge il TDC in 3h  di cammino fino alla cabane Brunet. Quest’ultima può anche essere raggiunta in auto, ma il parcheggio non è sempre facile. 


FIONNAY (1490m) 

Fionnay ha ritrovato la sua vocazione turistica estiva dopo le grandi trasformazioni per i lavori di costruzione dei compessi idroelettrici di Mauvoisin e della Grande Dixance.
Il villaggio, costituito da una trentina di alpeggi, si è dotato alla fine del 19emo secolo di tre alberghi e due pensioni-ristorante, che rimasero in attività fino al 1960.
È un punto di partenza per numerose escursioni nell’alta Val di Bagnes.
www.bagnes.ch

Autobus
Accesso al TDC : si raggiunge il TDC recandosi al rifugio Panossière in  3h45 di cammino. 
Si puà raggiungere lo stesso rifugio, in 4h10, partendo da Bonatchiesse. 

MAUVOISIN (1840m)


Durante la costruzione della diga, dal 1950 al 1958, Mauvoisin era un villaggio di più di 1000 operai. Oggi un muro di 250 metri di altezza contiene 200 milioni di m3 d’acqua.
La piccola cappella è il risultato della trasformazione di una torre dei Signori di Quart (Valle d’Aosta), che data del 13emo secolo. 
www.bagnes.ch

Albergo, autobus

Accesso al TDC :  Mauvoisin è situato sul percorso del Tour.


OLLOMONT (1360 m)

Situato alla testata della Valle omonima, a 18 km dalla città di Aosta, protetto dalle montagne che lo circondano, Ollomont offre un ambiente di incomparabile bellezza e luoghi storici come la Fenêtre Durand, storico passaggio tra la Valle d’Aosta e il Vallese. I suoi abitanti occupano i numerosi villaggi situati lungo la strada o sui costoni meglio esposti, su una superficie di 5,4 km2 . Il suo punto culminante è il Mont Velan, a 3708 m.
La storia dei Ollomont è caratterizzata dalla presenza di miniere di rame, attive fino alla prima guerra mondiale.
In alto si apre la splendida Conca di By, con i suoi pascoli, le sue acque, che i rus des Monts e de By trasportano fin sui comuni di Allein e Doues.
www.comune.ollomont.ao.it

Alberghi, dortoirs, ristoranti, negozi, ufficio postale, autobus

Accesso  al TDC : Si raggiunge il TDC in  2h 00, da Glacier, seguendo il sentiero che sale a  By ed in seguito portandosi sul ru de By, oppure raggiungendo il ru de By da Vaud, o ancora, salendo dalla frazione Rey, fino a Champillon, da dove si raggiunge il rifugio omonimo. 


DOUES (1170 m) 

Situato su uno dei territori meglio esposti della Valle d’Aosta, a 16 km dalla città di Aosta, a 1170 m di quota, Doues è uno dei comuni più agricoli della Valle d’Aosta. Il suo territorio, ben curato, si estende su 16,48 km2, e ospita numerose mandrie di bovini.  Il turismo coniuga la valorizzazione del territorio, delle tradizioni e dei prodotti agricoli, con una calma idilliaca. 
Il ru de By e il ru des Monts, che trasportano l’acqua per irrigare le praterie, costituiscono anche interessanti itinerari escursionistici. 
www.comune.doues.ao.it

Alberghi, ristoranti, negozi , ufficio postale, autobus

Accesso al TDC :  si raggiunge il TDC  recandosi in auto alla località Champillon, quindi in 30 minuti all’alpeggio di Pessinoille da dove si raggiunge il rifugio Letey a Champillon.


ALLEIN  (1250 m) 

Situato su un pendio ben esposto, a 15 km da Aosta; i suoi 250 abitanti vivono nei numerosi villaggi sparsi sul territorio ben curato, che si estende su 8 km2. Un po’ appartata dalle principali vie di comunicazione, la strada del Gran San Bernardo è a 2 km, la località ha conservato un’attività economica incentrata sull’allevamento e l’agricoltura.  Il turismo si sviluppa alla scoperta dei luoghi, dei prodotti agricoli e delle tradizioni.
www.comune.allein.ao.it

Agriturismo,  negozio, ufficio postale, autobus

Accesso  al TDC : Si raggiunge il TDC in 3 h di cammino, recandosi a Baravex, dove è aperto un piccolo rifugio, quindi, lungo il ru de By, a Champillon e a Pessinoille da dove si raggiunge il rifugio di Letey a Champillon.


ETROUBLES  (1280 m) 

Situato sulla strada del Gran San Bernardo, a 16 km da Aosta, il borgo di Etroubles è stato fin dal Medio Evo un importante centro di controllo del traffico transalpino; oggi è una località di vacanza molto frequentata, punto di partenza di gradevoli escursioni. I suoi 434 abitanti vivono tra il borgo, attraversato dalla storica strada, e i villaggi situati sul versante ben esposto al sole.                           
 Il borgo è diventato, dal maggio 2005, un museo aperto: è stato allestito un percorso  artistico con le opere di artisti di fama internazionale.    
Il suo territorio, ben curato, è ricco di foreste che ospitano una ricca fauna.
Il territorio del comune si estende su 39,13 km2  e culmina ai 3708 metri del Mont Velan.  
www.comune.etroubles.ao.it

Alberghi, ristoranti, negozi, banca, ufficio informazioni, farmacia, ufficio postale, autobus
Accesso al TDC : Si raggiunge il TDC, in 2h 30 di cammino, seguendo il sentiero che sale a Prailles e quindi a Montagne Pointier.


SAINT-OYEN (1370 m)

Piccolo borgo situato sulla strada del Gran San Bernardo, a 18 km dalla città di Aosta. Ma sua storia è legata al passaggio di uomini e merci verso il nord della Alpi. L’importante casa di accoglienza Château Verdun, di proprietà dei canonici del San Bernardo, costituisce oggi come in passato un’importante tappa prima  del Colle.                                                                             
Il comune di estende su 9,39 km2 e i suoi 200 abitanti vivono tra il  borgo e i villaggi vicini.                                                          
La varietà dei suoi ambienti e un particolare  microclima caratterizzano questo villaggio dove il bianco dell’abbondante neve invernale contrasta con il verde intenso delle foreste.
www.comune.saintoyen.ao.it

Alberghi, ristoranti, negozi, ufficio postale, autobus

Accesso al TDC : si raggiunge il TDC in 2h 00 di cammino, seguendo il sentiero che sale a Montagne Barasson.  


SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES (1520 m) 

Il comune di Saint-Rhémy-en-Bosses, situato a 21 km da Aosta, è composto da due comunità distinte : il borgo di Saint-Rhémy e Bosses, che hanno vissuto vicissitudini storiche diverse.               
Il borgo, situato sulla strada del Gran San Bernardo ha un ruolo molto importante, oggi come in passato, in quanto ultima tappa prima della salita al colle.
Bosses raggruppa i villaggi costruiti sul versante esposto al sole ed è sede del comune. 
Con i suoi  65 km2 di estensione è il comune più vasto della Valle del Gran San Bernardo. 
www.comune.saintrhemyenbosses.ao.it 

Alberghi, ristoranti, negozi, ufficio postale, autobus

Accesso al TDC : Il TDC attraversa direttamente il borgo di Saint-Rhémy, prima di iniziare la salita al colle del Gran San Bernardo, lungo la strada storica.